A scuola di sovranità alimentare

Grazie all’iniziativa dall’Associazione Yelemani, gli allievi della scuola primaria di Noungou, villaggio situato nel comune di Loumbilla, hanno iniziato un progetto di sensibilizzazione sulla sovranità alimentare. Attraverso un percorso educativo, il progetto è volto a concretizzare il diritto a un’alimentazione sana, equilibrata e rispettosa della cultura locale. Sono previsti degli incontri con le classi, la creazione di un orto ecologico, la realizzazione di un fumetto e l’animazione di una trasmissione radiofonica. Scopo finale del progetto è di accompagnare gli allievi a diventare consumatori responsabili e rispettosi dell’ambiente con il sostegno dei docenti e dei genitori.
(gennaio 2017)