Due nuovi pozzi e tanto altro

Bilinga

Con grande piacere possiamo annunciarvi che abbiamo portato a compimento due progetti legati all’approvvigionamento di acqua potabile.
Nel villaggio di Bilinga, nel nord del Burkina Faso, è stata eseguita con successo la trivellazione di un pozzo a cui è stata applicata una pompa solare. L’acqua viene accumulata in un château d’eau, dotato di un serbatoio di 10’000 litri.
A Loumbila, alla periferia di Ouagadougou, è stata istallata una pompa solare e un château d’eau, dotato di un serbatoio di 10’000 litri. L’impianto fa capo a un pozzo precedentemente finanziato. In entrambi i casi la popolazione dispone ora di acqua potabile, che in parte viene utilizzata anche a scopo agricolo. I due progetti, del costo di CHF 45’000, sono stati finanziati dai Comuni di Ascona, Losone, Gordola, Terre di Pedemonte, Cevio, Orselina e dal “Syndicat des eaux des Franches Montagnes”.

 

Nel corso del 2018 Beogo ha assicurato la continuità di vari progetti gestiti dall’Associazione Zoodo: mense e sostegno scolastico nei villaggi, biblioteca di quartiere, “garderie”, corsi di alfabetizzazione, padrinati, infermiere ambulante, pozzi nei villaggi, contributi per la gestione.

Loumbila


 

Anche l’Associazione Yelemani ha beneficiato del nostro aiuto con la copertura delle spese di gestione e la dotazione di una pompa solare e château d’eau su un pozzo preesistente. Centro dell’attività è il Progetto di sovranità alimentare, che si propone di valorizzare le colture, i prodotti e il consumo locali, permettendo a donne, piccoli contadini e cooperative del Paese di mantenere le loro tradizioni, di vendere e di consumare in loco.
Facendo capo al fondo “Maura Bottini” è proseguito il finanziamento di borse di studio in favore di tre studentesse universitarie meritevoli, di condizioni socio-economiche molto precarie.

 
(dicembre 2018)