Informazioni sul Burkina Faso

burkina_faso_mapIl Burkina Faso, in precedenza Repubblica dell’Alto Volta, è uno stato (di 274 200 km² di superficie e di 17 322 796 abitanti nel 2014 dell’Africa occidentale privo di sbocchi sul mare e confinante con Mali a nord, Niger a est, Benin a sud-est, Togo e Ghana a sud e Costa d’Avorio a sud-ovest.
È una repubblica. Dapprima colonia, ottenne l’indipendenza dalla Francia nel 1960 e divenne Repubblica dell’Alto Volta. Il nome attuale, Burkina Faso, fu istituito il 4 agosto 1984 dal presidente rivoluzionario Thomas Sankara, e significa “la terra degli uomini integri” in moré e in bambara, parlate rispettivamente dall’etnia mossi e dall’etnia dioula.

Morfologia
L’altitudine media del Burkina Faso è di 400 m, la maggior parte del territorio del Burkina Faso è pianeggiante, in alcune zone mosso da poche colline. Il sudovest è invece dominato da un massiccio di arenaria; qui si trova la più alta vetta del paese, il Ténakourou (749 m s.l.m.). I bordi del massiccio sono costituiti da ripide scarpate, con dislivelli fino a 150 m.

Idrografia
Il vecchio nome del paese, Alto Volta, si doveva a quattro importanti fiumi che ne attraversano il territorio: il Comoé, il Mouhoun (precedentemente chiamato Volta Nero), il Nakambé (“Volta Bianco”) e il Nazinon (“Volta Rosso”). Il Mouhoun e il Comoé sono i due unici corsi d’acqua con presenza di acqua tutto l’anno.
Il bacino del fiume Niger costituisce il 72% della superficie del Paese. I tributari (Béli, Gorouol, Goudébo e Dargol) hanno andamento stagionale; sono in secca per circa metà dell’anno, ma possono anche causare notevoli inondazioni.
Fra i numerosi laghi del Burkina Faso, i principali sono il Tingrela, il Bam e il Dem, oltre ai grandi bacini di Oursi, Béli, Yomboli e Markoye.

Clima
Il clima del Burkina Faso è principalmente tropicale, con due stagioni distinte: la stagione delle piogge, da maggio-giugno a settembre (più breve nel nord), con precipitazioni comprese fra i 600 e i 900 mm; e la stagione secca, in cui soffia l’harmattan, un vento secco e caldo proveniente dal Sahara.
(fonte: Wikipedia)


Di seguito alcuni link interessanti riguardanti il Bukina Faso: