Nuovi pozzi a Bilinga e Loumbila

Sono iniziati i lavori di costruzione del pozzo di Bilinga, villaggio alla periferia di Ouahigouya, in collaborazione con l’Associazione Zoodo, in cui si stanno sviluppando interessanti progetti in campo agricolo e tessile. Dopo aver individuato il luogo, grazie a un chercheur d’eau, si è proceduto alla trivellazione, con esito positivo. Si lavora adesso alla costruzione dell’infrastruttura esterna: château d’eau e pompa solare.

A Loumbila, alla periferia di Ouagadougou, si sta procedendo all’istallazione di una pompa solare, su un pozzo preesistente, con un serbatoio, come a Bilinga, di 10’000 litri. Qui è attiva l’Associazione Yelemani, promotrice di un progetto agricolo volto alla sovranità alimentare.
Entrambi i progetti, finanziati dai comuni di Ascona, Losone, Gordola, Cevio, Terre di Pedemente e dal 
Syndicat des eaux des Franches-Montagnes, permetteranno di fornire agli abitanti acqua potabile migliorando così radicalmente le condizioni igienico-sanitarie.

 
(ottobre 2018)
 

Bilinga: château d’eau in costruzione

Loumbila: fondazioni château d’eau