Sostegno scolastico

In un paese in cui solo il 22% della popolazione è alfabetizzato, la frequenza scolastica rappresenta un obiettivo fondamentale. Gli allievi si trovano però confrontati con grosse difficoltà: scarsità di strutture, classi molto numerose, lezioni in francese, insufficienti mezzi didattici ecc. Questo progetto si occupa di allievi delle scuole primarie, del liceo e delle scuole professionali con difficoltà scolastiche. Essi provengono da famiglie numerose, con spesso genitori analfabeti. Gli allievi sono seguiti da animatori e il programma prevede anche aiuti finanziari alle famiglie in gravi difficoltà e azioni di sensibilizzazione nel campo dell’igiene personale. Durante le pause viene pure servito un pasto.
(Inizio: 1999, in corso)