Yelemani: coltivazione hors sol

1copiaL’Associazione Yelemani ha iniziato, nei campi di Loumbila alla periferia di Ouagadougou, la sperimentazione di colture hors sol con un nuovo metodo utilizzando i sacchi dei cerali riempiti con terriccio formato da composto e da letame. Sui bordi vengono praticati dei fori in cui vengono inserite le piantine. Questo sistema è meno faticoso (non necessita di zappatura e non ci sono erbacce), ci sono meno attacchi di parassiti o malattie, la produzione è più redditizia, l’irrorazione più razionale. Attualmente si lavora con 100 sacchi, ma si prevede in futuro di raddoppiare o triplicare il loro numero, se i risultati positivi saranno confermati.
(febbraio 2015)