Ampliamento della Scuola di Ouattinoma

Sono iniziati il 5 agosto 2011 i lavori di ampliamento della Scuola di Ouattinoma, un villaggio a 5 km da Ouahigouya. Un primo edificio scolastico, pensato per circa 80 allievi, era stato costruito nel 2001 grazie al finanziamento di Beogo.
In 10 anni il numero degli allievi è costantemente aumentato raggiungendo gli attuali 180 allievi del settore primario, ripartiti in tre sezioni. Beogo finanzia pure una “cantine” (gestita dalle madri degli allievi) che offre un pasto giornaliero a tutti gli scolari. Il forte incremento del numero degli allievi va fatto risalire a cause demografiche, all’aumento del tasso di scolarizzazione e all’arrivo di allievi dai villaggi vicini. L’attuale struttura risulta pertanto insufficiente a far fronte ai bisogni della popolazione locale. Per questo motivo Beogo ha raccolto la richiesta della popolazione per il tramite di Zoodo e ha dato l’avvio al progetto di ampliamento del centro scolastico. Sono previsti: la costruzione di un nuovo fabbricato con tre aule, nuove latrine, un hangar e la ristrutturazione degli edifici esistenti (cucina, latrine e realizzazione di un sottotetto per migliorare l’isolazione termica delle aule). Particolare attenzione sarà data alla qualità del manufatto, utilizzando mattoni in argilla e cemento compresso che garantiscono una migliore resistenza all’usura derivante dalle difficili condizioni ambientali (alte temperature, piogge nei mesi estivi, forte vento in certi periodi dell’anno).
Il progetto, interamente finanziato da Beogo, prevede un impegno finanziario (arredamento compreso) di circa 80’000 franchi svizzeri ed è pianificato su un arco di tempo di 4 mesi. I lavori di costruzione sono assunti da una ditta locale e sono diretti da un tecnico burkinabé. Pure la popolazione del villaggio sarà coinvolta nei lavori e la ditta ha accettato di formare due giovani “apprendisti” nel corso degli stessi.
Gli insegnanti e il direttore della scuola sono salariati dallo Stato.

Translate »