Lettera di Natale


Care amiche e cari amici, 

Alcuni paesi più poveri al mondo, fra cui il Burkina, sono sull’orlo della carestia per l’effetto combinato di conflitti e pandemia. Il virus della fame è più letale del contagio. La situazione politica in Burkina è sempre molto fragile a causa della presenza del terrorismo. L’insicurezza nel Paese rimane diffusa a causa degli attentati.

Per tali motivi, la nostra collaborazione con le ONG Zoodo di Mariam Maïga, Yelemani di Blandine Sankara e con la Clinique d’accouchement di Honorine Soma, è importante ed è proseguita attivamente anche quest’anno.
Le ONG nostre partner, grazie ai vostri generosi contributi e a quelli pubblici, hanno potuto beneficiare, anche nel 2020, di finanziamenti per un importo di circa CHF 150’000. 

Testo completo (.pdf)

Translate »